Ufficio del Sindaco Comunciato

Ufficio del Sindaco Comunciato

Data :

11 novembre 2023

Municipium

Descrizione

Ufficio del Sindaco
 
Il Comune smentisce le affermazioni circa l’illegittimità degli avvisi di pagamento. Il canone idrico 22 può essere regolarmente pagato.
 
Con un post pubblicato l’8 novembre sulla pagina fb dell’Accademia Mediterranea dal titolo “Campo Calabro, cartelle esattoriali illegittime “ è stata messa in dubbio la legittimità degli avvisi con i quali il Comune ha recapitato all’utenza la documentazione necessaria al pagamento del canone idrico 2022, definita “cartella esattoriale”. Le affermazioni riportate nel post, il cui fine sembrava essere quello di invitare gli utenti a ricorrere mettendo a disposizione una consulenza professionale, sono poi state replicate sulla messaggistica telefonica con messaggi inoltrati ai cittadini. Esse sono destituite di ogni fondamento come dimostra l’avviso emesso prontamente dall’Ufficio Economico e Finanziario del Comune e pubblicato all’albo pretorio, sul sito istituzionale, sui canali social del Comune di Campo Calabro.
 
L’avviso precisa che (…)
  • La delibera n. 476 del 18102023 non risulta mai adottata dall’ente, trattasi della determina del responsabile dell’Area economico – finanziaria Reg. Gen. N. 476 del 18/10/2023 ed avente ad oggetto: “Approvazione ruolo ordinario per avvisi servizio idrico integrato anno 2022 a mezzo agenzia entrate- riscossione”
  • Gli utenti del servizio idrico integrato stanno ricevendo, a mezzo posta ordinaria, ai consueti luoghi di recapito, avvisi (come riportato sul front del documento) relativi ai consumi idrici per l’anno 2022 che contengono allegati la modulistica per il pagamento in soluzione unica o in tre rate bimestrali;
  • Trattasi non di cartelle esattoriali notificate agli utenti morosi, bensì di avvisi bonari per l’invito al pagamento di tutti gli utenti del servizio idrico comunale a mezzo Agenzia Entrate – Riscossione incaricata dell’emissione e della postalizzazione degli avvisi Servizio Idrico Integrato ai contribuenti giusta convenzione approvata con delibera di Giunta Comunale n. 32 del 13/07/2017;
 
Pochi minuti dopo l’emissione dell’avviso il post è stato prontamente rimosso, nè risponde il numero telefonico indicato per info e consulenze.
 
Rileviamo che le informazioni riportate del post sono talmente inesatte da sembrare volutamente fuorvianti e tali da far ritenere che si tratti di un deliberato attacco non solo al buon nome, ma soprattutto alle entrate dell'ente, entrate che noi amministriamo, ma che sono un bene comune dei cittadini.
 
Ferma restando la responsabilità degli intestatari della pagina social, abbiamo messo in atto ogni azione per risalire all'autore del post e chiamare i primi ed il secondo alle proprie responsabilità.
Non sarà quindi difficile comprendere il disegno che sta dietro a questa triste vicenda che si commenta da sola.

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?
1/2
Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?
1/2
Vuoi aggiungere altri dettagli?
2/2
Inserire massimo 200 caratteri
È necessario verificare che tu non sia un robot
Cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni consulta la Cookie Policy