Comune di Campo Calabro » Adesione al progetto HOME CARE PREMIUM HCP.

Dimensioni carattere: 

carattere Medio Carattere Grande Carattere Grande



Servizio Civile

Servizio Civile Universale

welfare e lavoro

campo calabro wifi

Eventi

mostra virtuale prima guerra mondiale

Contatti e Social

Clicca qui per accedere alla pagina

Pagina facebook

profilo twitter del Comune

profilo instagram del Comune

canale youtube comune

Piano Strutturale Comunale

Piano Strutturale Comunale - Campo Calabro

Accessibilità



questo sito e' conforme alla legge 4/2004

Accesso Firma Digitale

Clicca qui per accedere alla pagina

amministrazione convidisa

HOME CARE PREMIUM

HOME CARE PREMIUM 2019

Home Care Premium 2019

BANDO HOME CARE PREMIUM ASSISTENZA DOMICILIARE


Il bando prevede l'erogazione da parte dell'INPS di contributi economici mensili in favore di soggetti disabili non autosufficienti, maggiorenni o minorenni, per il rimborso di spese sostenute per l'assunzione di un assistente domiciliare.


A CHI E’ RIVOLTO
Possono beneficiare dei contributi economici i dipendenti e i pensionati pubblici iscritti alla gestione ex INPDAP, per sé stessi o per:
•    Coniuge  
•    Parenti e affini di primo grado anche non conviventi
•    Fratelli o sorelle se il dipendente / pensionato ne è il curatore o tutore.
Possono beneficiare del contributo anche soggetti in unione civile o conviventi.


COME FUNZIONA
Il bando di concorso è pubblicato sul sito dell’INPS, nella sezione welfare, assistenza e mutualità.
Se il beneficiario del diritto non coincide con il titolare, quest’ultimo (anche tramite patronato o mediante assistenza del Contact center) deve preventivamente iscrivere il beneficiario utilizzando il servizio “Accesso ai servizi di welfare”. In caso di delega alla presentazione della domanda, è necessario allegare la delega del beneficiario.
Per inviare la domanda è necessario aver presentato la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) per la determinazione dell’ ISEE socio-sanitario riferito al nucleo familiare del beneficiario.
Il valore dell’ ISEE contribuisce a determinare il posizionamento in graduatoria e l’ammontare del contributo al beneficiario e all’ambito territoriale.
Nel caso di mancata presentazione di una valida DSU, la domanda sarà collocata in coda alla graduatoria degli idonei. In caso di ex aequo, si riconosce priorità al beneficiario di età anagrafica maggiore.
All’esito della verifica dei requisiti previsti dal bando, l’INPS comunica ai richiedenti l’accettazione della domanda oppure il preavviso di respinta, con l’invito a modificare o integrare le informazioni mancanti.
Il contributo mensile erogato dall’INPS, a titolo di rimborso per le spese sostenute per l’assistenza domiciliare, varia a seconda dell’ISEE e del grado di disabilità del beneficiario.  È nullo, in caso di disabilità media e ISEE superiore ai 32 mila euro, pari a 500 euro nelle situazioni di disabilità grave e ISEE dai 16 ai 24 mila euro, pari a 1.050 euro in presenza di disabilità gravissima e ISEE fino a 8 mila euro.
 

QUANDO FARE DOMANDA
La domanda di partecipazione al bando deve essere presentata dal beneficiario, o dal titolare delegato, esclusivamente per via telematica.
La procedura per l'acquisizione della domanda sarà attiva dalle 12 del 4 aprile alle 12 del 30 aprile 2019.
 

COME FARE DOMANDA
La domanda può essere presentata attraverso i seguenti canali:
•    servizio online dedicato (“Domande welfare in un click”), tramite il PIN rilasciato dall’INPS;
•    Contact center, chiamando al numero 803 164 (gratuito da rete fissa) oppure 06 164 164 (da rete mobile), sempre utilizzando il PIN;
•    patronati, inserendo il protocollo della DSU e gli estremi del verbale che certifica lo stato di invalidità.

 

Piazza Martiri di Nassiriya

89052, Campo Calabro (RC)

C.F. e P.IVA

00250760808

Tel. 0965 75.76.00

Fax 0965 75.73.34

PEC

amministrativo.campocalabro@asmepec.it

Comune di Campo Calabro

C.F. 00250760808

 

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.515 secondi
Powered by Asmenet Calabria